Home / Informazioni / Concorsi Pubblici: Pubblicato Bando INPS, ecco tutte le info

Concorsi Pubblici: Pubblicato Bando INPS, ecco tutte le info

Concorsi Pubblici: Pubblicato Bando INPS, ecco tutte le info

Finalmente pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Bando di Concorso Pubblico dell’INPS, la selezione pubblica permetterà l’assunzione di 365 Funzionari con contratto di lavoro a tempo indeterminato, il bando pubblico èrivolto esclusivamente a coloro che sono in possesso della Laurea, le domande di partecipazione al concorso potranno essere presentate esclusivamente con modalità telematica sul sito internet dell’Inps, il termine ultimo di scadenza è fissato per le ore 16 del 27 dicembre 2017, nell’articolo mettiamo a disposizione tutte le principali informazioni da conoscere in merito al Bando.

A dare la Notizia dell’imminente pubblicazione del bando in gazzetta ufficiale è stato lo stesso presidente dell INPS Boeri durante la relazione annuale presso la Camera dei Deputati, annuncio che è stato ripetuto anche sul suo account twitter ufficiale, per tanto sull’ufficialità del bando non ci sono assolutamente dubbi, per i tempi il tutto dovrebbe essere pronto prima che termini il 2017, mentre le nuove assunzioni partiranno dai primi mesi del 2018.

Il presidente Boeri durante la relazione annuale presso la Camera dei Deputati ha presentato il XVI Rapporto annuale dell’Inps, contenente anche le indicazioni relative al fabbisogno di personale dell’ente.

Le nuove assunzioni di personale serviranno all’ente previdenziale per una riorganizzazione di parte del personale, allo scopo di realizzare un nuovo modello di servizio, centrato sugli utenti, innovativo, efficiente ed informatizzato, inoltre l’immissione di nuove unità giovani permetterà all’INPS di rinnovare parte del personale prossimo alla pensione ed al tempo stesso di abbassare l’età media dei dipendenti che ad oggi risulta molto elevata.

Concorso Pubblico INPS, Figure Professionali e Requisiti

Per quanto riguarda le figure professionali che l’INPS cerca si tratta di 365 posti di Analista di processo – Consulente professionale nei ruoli del personale dell’ente, area C, posizione economica C1, le sedi di lavoro riguarderanno tutti le filiali INPS distribuite su tutto il territorio Nazionale, diamo ora uno sguardo ai requisiti richiesti per accedere al bando di concorso dell’INPS:

  • laurea magistrale o specialistica in scienze dell’economia, scienze economico aziendali, ingegneria gestionale, scienze dell’amministrazione, giurisprudenza e teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica, ovvero diploma di laurea secondo il vecchio ordinamento corrispondente;
  • certificazione in corso di validità della conoscenza della lingua inglese corrispondente almeno al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER) rilasciata da uno degli enti certificatori di cui al decreto 28 febbraio 2017, n. 118 del MIUR;
  • cittadinanza italiana o di un Paese membro dell’UE, o appartenenza ad una delle tipologie previste dall’art. 38 del decreto legislativo 165 / 2001;
  • non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, o dichiarati decaduti da un impiego pubblico, e non essere stati interdetti dai pubblici uffici;
  • assenza o presenza di condanne penali e / o procedimenti penali pendenti in linea con quanto indicato nell’avviso di selezione;
  • posizione regolare rispetto agli obblighi di leva;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica.

Concorso INPS, retribuzione e possibilità di carriera

Per quanto riguarda l’aspetto economico coloro che saranno assunti presso l’INPS andranno a guadagnare circa 1.800 euro netti al mese, con la possibilità di fare carriera attraverso una serie di scatti che garantiscono indennità aggiuntive: si va da responsabile team a responsabile agenzia, fino a responsabile agenzia complessa che assicura oltre allo stipendio base un’indennità mensile lorda di 1895 euro.

Nel dettaglio la posizione di ingresso in Area C prevede una retribuzione annua lorda di 31.398 euro (che significa 2.415 euro di stipendio mensile) e ha la possibilità di arrivare fino alla posizione C5 per un mensile lordo di 2.943 euro. Attraverso i bandi di concorso interni le possibilità aggiuntive sono:

  • Responsabile di Team (indennità aggiuntiva di € 4.990 annua lorda, mensile lordo € 384)
  • Responsabile di Agenzia Territoriale (indennità aggiuntiva di € 8.098 annua lorda, mensile lordo € 623)
  • Responsabile di Agenzia con produzione (indennità aggiuntiva di € 10.030 annua lorda, mensile lordo € 772)
  • Responsabile di Agenzia Complessa (indennità aggiuntiva di €. 23.470 annua lorda, mensile lordo € 1.805)

Concorso Pubblico INPS, iter di Selezione

La selezione pubblica relativa ai posti di lavoro Inps a bando prevede l’espletamento di 3 prove, di cui 2 scritte ed 1 orale, così articolate:

  • prova scritta a carattere oggettivo attitudinale, mediante la somministrazione di test a risposta multipla relativi a capacità psicoattitudinali, logica, conoscenze linguistiche e informatiche, e cultura generale;
  • prova scritta a carattere tecnico professionale, consistente in una serie di quesiti a risposta multipla che verteranno sulle materie riportate nel bando;
  • colloquio, che verterà sui contenuti oggetto delle prove scritte.

Di seguito mettiamo a disposizioneil bando di concorso completo in formato pdf, potete liberamento scaricarlo sul vostro pc e leggerlo con tutta calma:

https://www.miuristruzione.it/wp-content/uploads/bando-inps-concorso-365-funzionari.pdf

Riguardo A International Online University

International Online University
L’aspirazione da cui nasce l’International online University, e che ne costituisce la mission, è di offrire a chiunque lo desideri la possibilità di conseguire un titolo di studio di alto livello, che si tratti di un percorso universitario o di alta formazione professionale per italiani e per stranieri.

Guarda anche

come gestire le emozioni nel lavoro

Come riuscire a gestire le emozioni nel lavoro?

Come riuscire a gestire le emozioni nel lavoro? Siamo umani, è normale provare emozioni e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *